Home / Archive by Category "blog"

Archives

4/4 IN PADELLA – 5° MOVIMENTO

MUSIC NEEDS FOOD, MUSICIAN TOO Siamo giunti a maggio, siamo già alla quinta puntata di 4/4 in padella. Ho voglia di prendermi un ritaglio di tempo dal lavoro e mi metto a scrivere; per conciliare spensieratezza e pensiero fluido metto sul piatto REI MOMO di David Byrne, un capolavoro del 1989. David mi guarda severo dal fronte della sua copertina, fortunatamente tutti i pois che lo celano stemperano il suo sguardo... mi soffermo a guardare l'utilizzo dei colori complementari, usati con sapienza e invertiti tra lato a e lato b, Byrne è un re in quanto a ritmo ed eleganza. Questi pois verdi mi fanno fare un bel salto spazio-temporale e penso a tutto il prato che questo mese cresce alla velocità della luce e...

4/4 IN PADELLA – 4° MOVIMENTO

MUSIC NEEDS FOOD, MUSICIAN TOO Creole Love Call, orchestra di Duke Ellington, disco comprato dai miei nonni da Borsari-Sarti a Bologna… questo è il sottofondo sonoro in questo momento in cui mi accingo a scrivervi questa quarta puntata di 4/4 in padella.Rifletto subito sulle difficoltà che può avere avuto la stampa di questo 78 giri, uscito nel ‘43 in pieno conflitto mondiale, eppure uscì! Ascoltare un vinile è anche questo, ti apre più facilmente prospettive di riflessione, tanti pensieri affiorano rapidamente per poi sparire; penso a questo conflitto più silenzioso che stiamo vivendo in questo ultimo anno di distanze e cambiamenti, in un attimo invece torno indietro di 20 anni e mi ritrovo al Dams, difronte ho Gianpiero Cane, sta parlando di Blues People del...

4/4 IN PADELLA – 3° MOVIMENTO

MUSIC NEEDS FOOD, MUSICIAN TOO Prendo in mano un bel regalo ricevuto a Natale e mi appresto ad effettuare il primo ascolto in studio e da vinile di Double Negative dei Low. A mio avvisto il più bel disco uscito nel 2018, il più bel concerto e tour non visto, un disco che saltuariamente ho ritirato fuori e riascoltato anche in questi anni. Con questo ascolto notturno mi appresto a scrivere di getto questo terzo appuntamento di 4/4 in padella con il sentore che possa essere una puntata più scura, con un bel low pass filter inserito sull’umore. È un disco che mi fa chiudere molto in me stesso, estremamente evocativo e potente. Ripercorro l’inizio della giornata, sono le 8:00 del mattino e ho un’oretta...

4/4 IN PADELLA – 2° MOVIMENTO

MUSIC NEEDS FOOD, MUSICIAN TOO Metto sul piatto dello studio High Places, disco omonimo al nome della band, vinile uscito nel 2008 per la mitica Thrill Jockey di Chicago e da me quasi mai più ascoltato da allora. Nel frattempo, inizio a raccontarvi cosa preparare nel piatto della cucina. Quest’anno mi sono avventurato nel tentativo di non far morire una pianta di zucchina e una pianta di melanzana chiudendole in serra a fine dell’estate. La zucchina è stata da record, con quattro diramazioni lunghe quattro metri, ancora produttiva ad inizio novembre, ma poi purtroppo non ce l’ha fatta. La melanzana invece si è rivelata più forte, non so se sia ancora viva ma ho avuto comunque modo di raccogliere le ultime melanzane che utilizzerò per...

4/4 IN PADELLA – 1°MOVIMENTO

MUSIC NEEDS FOOD, MUSICIAN TOO Il mese scorso ho registrato dei concerti presso la Rocca dei Bentivoglio di Bazzano, proprio durante la pausa pranzo di una di quelle giornate ho avuto la fortuna di assaggiare un primo piatto, una ricetta che mi è parsa buonissima e assai semplice, forse complice il fatto che, seppure d’asporto, era molto tempo che non mangiavo fuori casa.Andando a memoria ho provato a riprodurre con successo già un paio di volte questa ricetta che chiamerò Tortiglioni incavolati da Pan(demia). La ricetta di questo mese, quindi, non potrà fare a meno di qualche ortaggio della famiglia dei cavoli, sono loro che tengono alta la produzione invernale! Munito del miglior coltello/accetta disponibile vado nell'orto a procurarmi gli ingredienti: un cavolo verde, dei peperoncini...

Bombanella Soundscapes si espande con la Regia B

Nuovi obiettivi, nuove collaborazioni e nuovi spazi di lavoro In questi 15 anni di lavoro ho sempre affiancato all'attività di registrazione e missaggio in studio le attività live di service audio e concerti, con una media di 30/50 eventi l'anno. Negli ultimi tempi ho maturato la decisione di concentrare le mie forze nell'attività che preferisco e su cui negli anni ho fatto maggiori investimenti, quella dello studio di registrazione. Ho venduto il mio fidato furgone con l'obiettivo di restringere sensibilmente l'attività live a service molto piccoli e vicini a casa, ad eventi in teatro in veste esclusivamente di fonico o ad eventi molto speciali. Al fine di migliorare i servizi dello studio ho deciso poi di trasformare l'ingresso dello studio (ex sala relax) in una...

“Erodiade – Fame di vento” al MART di Rovereto

Installazione site-specific al MART di Rovereto per la Compagnia Xe diretta da Julie Ann Anzilotti La collaborazione con la Compagnia Xe Ho conosciuto Julie Ann Anzilotti e la Compagnia Xe quattro anni fa durante la registrazione delle musiche dello spettacolo “...e d'oro le sue piume”. Ho un ricordo molto bello di questo primo lavoro insieme, sono stati  giorni di intenso lavoro che hanno visto anche la partecipazione di un musicista d'eccezione come Steven Brown (Tuxedomoon). Tre giornate chiusi in una piccola stanza nelle campagne senesi: un pianoforte a muro,un sassofono, alcune voci, loop di materiale vario e il mio studio mobile per registrare il tutto. Steven suonata e componeva, mentre io lo seguivo nel suo percorso creativo assemblando e mixando il materiale; infine veniva masterizzato...

“Beginners”, terzo disco per Angus Mc Og

Questo terzo album in studio di Angus Mc Og mi ha permesso di lavorare nuovamente su sonorità alt-folk, alt-rock che amo molto. Iniziamo a lavorare alle preproduzioni circa sei mesi prima dell'inizio della lavorazione del disco, ed il 2 Gennaio 2018 iniziamo le vere e proprie sessioni di registrazioni dell'album. Già dai primi provini mi accorgo di un sound più maturo, più ricco e complesso. I rimandi sonori e l'immaginario sono molto vicini a quello di band del calibro di Wilco, Iron and Wine, Arcade Fire, R.E.M. I miei ascolti più recenti che possono avere attinenza con questo disco in lavorazione sono “God's Favorite Customer” di Father John Misty, “Rare Birds” di Jonathan Wilson e non ultimo “A deeper understanding” dei The War on Drugs....

A Bombanella Soundscapes per realizzare un videoclip

In studio arrivano i Grooving Birds per girare un video live, uno strumento sempre più utile per tutti gli artisti In questi ultimi anni sempre più spesso ricevo richieste da parte di band o artisti singoli per realizzare dei videoclip all'interno della sala ripresa dello studio. La maggior parte desidera registrare audio e video insieme, altri invece anche solamente effettuare riprese video. Il video di un esecuzione live ben fatta e genuina è ormai un potete mezzo di promozione, è un prodotto utile alle band che in modo autonomo vogliono provare a muoversi sul web tramite Facebook, Youtube o altri canali. Ma è allo stesso tempo materiale utile anche per uffici stampa, promoter e booking, che devono procurarsi recensioni e spazio all'interno di webzine e concerti....

Un inedito David Bowie per arpa, in studio e live

Lavorare con l’arpista Francesco Benozzo per un progetto dedicato a David Bowie ci permette di sperimentare tecniche e idee in studio e dal vivo. Francesco Benozzo è poeta, musicista e filologo modenese, da alcuni anni candidato al Premio Nobel per la Letteratura. Ho avuto il piacere di conoscerlo e collaborare con lui già due anni fa per la realizzazione del suo disco solista “L'inverno necessario”. Qualche mese fa sono venuto nuovamente coinvolto in prima persona nella realizzazione di un suo nuovo progetto, la realizzazione di un disco con brani di Bowie riarrangiati e reinterpretati per arpa celtica e arpa bardica che sarebbe stato allegato ad un libro sull'artista: “YTIDDO – BPB / Benozzo Performs Bowie” Disco allegato al libro DAVID BOWIE. L’ARBORESCENZA DELLA BELLEZZA MOLTEPLICE...
1 2